ricominciare

Ricominciare certi giorni sembra essere proprio impossibile. Soprattutto dopo la fine di una relazione.

Hai mai provato quella sensazione in cui ti ritrovi da sola con te stessa e – come in una sorta di specchio magico – inizi a guardarti e chiederti cosa c’è che non va in te?

Questo è successo a Camilla (nome di fantasia, per la privacy), 31 anni, impiegata in azienda nel settore finance & administration in Toscana.

Camilla è arrivata a conoscere me e il mio Percorso 10 Settimane Per Ripartire Da Te con una storia appena conclusa alle spalle.

Nelle giornate interminabili del primo lockdown, vivendo da sola, si era ritrovata a fare i conti e tirare le somme della sua situazione. Ricordi, pensieri, sensazioni affollavano la sua mente, ma più di tutto, si trovava a chiedersi cosa ci fosse che non andava, cosa ci fosse di sbagliato in lei.

Eppure aveva sempre scelto le strade più sicure, quelle “giuste”.

Quelle per cui era impossibile che la giudicassero male. Di fatto, si era comportata sempre bene.

Un’ottima figlia, una dipendente eccellente e una collega sempre disponibile.

Un’ottima fidanzata, che era andata avanti per anni nella sua relazione, anche quando era dura e lei non era pienamente soddisfatta.

Un’ottima studentessa, che aveva scelto e portato in fondo il percorso universitario “oggettivamente più giusto” perché dava più prospettive lavorative.

Tutto fantastico, fino a che… non si era trovata più. Non sapeva più dove fosse finita la Camilla piena di sogni e di desideri sul proprio futuro.

Preda di mille domande sul da farsi, non si sentiva capace di ricominciare.

Poi un giorno Camilla è finita sul mio account Instagram, ha guardato i miei contenuti, e ha deciso di prenotare la sua Chiamata conoscitiva gratuita da 30 minuti e ci siamo incontrate.

O meglio – come li definisce lei – i “piani divini” ci hanno messo sulla stessa strada.

Se ancora non lo conosci, devi sapere che il mio Percorso “10 Settimane Per Ripartire Da Te” aiuta chi si sente persa in una vita incasinata, bloccata dal peso di ansie e paure, a ritrovare il proprio centro, la propria bussola verso la felicità. 

In 10 Settimane ho concentrato un distillato di tutte le mie esperienze e conoscenze professionali come psicoterapeuta, per accompagnarti a sentirti di nuovo padrona di te.

Ed è quello che è successo con Camilla.

Se anche tu vuoi ricominciare dopo la fine di un amore, ecco i primi passi da fare

Settimana dopo settimana, ci siamo focalizzate sul nocciolo della questione ed è arrivata la rivelazione.

Se anche tu vuoi iniziare a tirarti fuori dal pantano di una relazione finita, continua a leggere perchè ti svelo i primi passi da fare per rimetterti in carreggiata.

Per prima cosa, Camilla si è accorta che aveva paura di aver fatto uno sbaglio gigantesco a lasciare il suo fidanzato, anche se non stava più bene nella relazione.

La paura di sbagliare ti frega, perché ti fa scordare di te e di quello che vuoi e..ti fa mettere in primo piano gli altri e i loro desideri, le loro aspirazioni per te.

A quel punto, accetti che chiunque ti dica cosa fare e gli credi: come un perfetto sedativo, ti anestetizzi e finisce che ti convinci che la sua idea è meglio della tua, che le tue risposte non sono buone, che i tuoi desideri non contano poi cosi tanto.

Questo accade anche se vuol dire rinunciare alle tue passioni e a dare spazio al tuo piacere, a quello che ti fa stare bene.

Come puoi fermarti e ricominciare?

Camilla ha iniziato a riappropriarsi del suo spazio e della sua felicità quando ha imparato come rientrare in contatto con una parte di sé che aveva “chiuso in cantina”: la sua parte bambina, piena di desideri e di immaginazione.

Questo è stato possibile grazie al fatto che nel Percorso facciamo leva sulle risorse che hai già, che vanno assolutamente riscoperte e portate alla luce.

Per Camilla questo ha significato attingere al potere di una passione ormai dimenticata, il disegno, che l’ha letteralmente risvegliata e poi misurandosi nelle piccole e grandi sfide di tutti i giorni, al lavoro e in famiglia.

Concedendosi dei momenti giornalieri in cui dare spazio al suo piacere è riuscita a riprendersi la responsabilità della sua vita e delle sue scelte, e a riemergere dalle sabbie mobili.

Oggi, invece che dare spazio solo ai doveri, si prende cura di sé e ha ritrovato:

 

  • POTERE SUL LAVORO: si è scoperta più performante, perché ha smesso di cercare (e aspettare) l’approvazione dei colleghi e ha messo dei paletti precisi.
  • SERENITÀ IN FAMIGLIA: ha iniziato a dire di no alle mille richieste che le arrivavano da quando era tornata a vivere in casa con i suoi e sta progettando di andare a vivere da sola.
  • FIDUCIA IN SE STESSA: quest’estate ha viaggiato per la prima volta in compagnia di sé stessa e si è aperta a nuove conoscenze e a nuove esperienze formative/lavorative!

Scopri come metterti al primo posto, per ricomnciare

Metterti al primo posto e raggiungere la tua felicità è possibile, quando hai una guida professionale che ti accompagna attraverso un metodo super-collaudato a riprenderti i tuoi spazi e la tua vita!

Se senti che è arrivato il momento di iniziare il tuo viaggio e ripartire da te, richiedi la tua chiamata gratuita da 30 minuti!

Insieme valuteremo se il percorso è quello che ti serve per svoltare una volta per tutte, e tornare a sentirti leggera e serena, pronta a Ripartire Da Te e conquistare ciò che desideri.

Elena Formica

PSICOTERAPEUTA DELLA GESTALT

Sentire, Pensare e Agire sono i tre pilastri della mia vita, professionale e personale.

Non offro risposte pre-confezionate, sono una ninja delle domande. Ti accompagno a mettere in pratica quello che gli altri ti spiegano in teoria. Dal 2015 ho aiutato più di 100 persone a liberarsi dal peso dell’ansia e a tornare padrone della propria vita con il mio Percorso di psicoterapia “10 Settimane Per Ripartire Da Te”.

Iscrivendoti alla newsletter, dichiari di aver letto l’Informativa sulla privacy e di aver acconsentito al Trattamento dei Dati Personali ai sensi del Regolamento Europeo n. 2016/679. Proteggerò i tuoi dati come previsto dal GDPR e potrai aggiornarli e cancellarli in qualsiasi momento.

Articoli recenti

Perfezionismo: come andare avanti senza farsi bloccare dall’ansia

Perfezionismo: come andare avanti senza farsi bloccare dall’ansia

Il perfezionismo può essere un'arma a doppio taglio: può spingerti verso l'eccellenza ma, allo stesso tempo, può portare a stress e ansia travolgenti. Imparare a gestire il tuo perfezionismo e usarlo a tuo vantaggio è un'abilità importante da sviluppare: con un...

Buoni propositi: scriverli non ti servirà a niente

Buoni propositi: scriverli non ti servirà a niente

La lista dei buoni propositi...chi è che non l'ha fatta almeno una volta nella sua vita?   Ti senti pronta a fare un salto nel nuovo anno più leggera, libera finalmente da quei pesi che ti sei portata dietro per tutto l'anno procedente...apri l'agenda nuova...

21 modi per sopravvivere al tuo Natale in famiglia

21 modi per sopravvivere al tuo Natale in famiglia

Il periodo natale: tanta gioia si... ma anche tanto stress. Che tu lo ami, o che semplicemente lo tolleri, il periodo delle vacanze di Natale arriva ogni anno puntuale. Insieme a lui, arrivano anche delle tappe che sembrano obbligate. I pranzi in famiglia, i ritorni a...