opportunità

Riesci a svincolarti e cogliere le opportunità nascoste?

COME GIORGIO HA SOSTENUTO UN ESAME IMPORTANTE E UN COLLOQUIO DI LAVORO,
🥳SUPERANDOLI ENTRAMBI🥳 - nel giro di una settimana

(+ tip pratico per iniziare a uscire dalle difficoltà vedendo con
👁 occhi nuovi 👁 la tua realtà)

Oggi voglio condividere un insight davvero prezioso che Giorgio (nome di fantasia per la privacy) ha avuto nella nostra sessione insieme.

Quando è arrivato nel Percorso #10SettimaneXRipartireDaTe sentiva di essere in caduta libera dentro ad un imbuto da cui non riusciva a uscire.

Si sentiva insoddisfatto, ingabbiato dalla vita che stava conducendo (soprattutto a livello lavorativo), con la sensazione di affanno nel girare in tondo, senza arrivare a ottenere niente di davvero gratificante per sé.
E, a cascata, questo si riversava anche sugli altri ambiti della sua vita.

Non sapeva più che pesci prendere e ha deciso di contattarmi per iniziare a lavorare insieme.

Durante le sessioni siamo andati dritti al punto (sai che non amo la fuffa e il perdersi in mille rivolti quando si tratta di aiutarti a tornare felice e padrone della tua vita…) per sciogliere quei nodi che lo tenevano ancorato ad una visione di sé che stava portando avanti da anni.

Il suo giudice interno continuava a ripetergli che “non ce la farai, non sei abbastanza bravo, esperto, capace; non hai esperienze, se dovesse andare male non ci sarà scampo, non ti riprenderai”.

A muovere quella voce, tante emozioni: paura, rabbia, tristezza conservate dentro di sé per lungo tempo.

Quando abbiamo iniziato ad occuparcene concretamente, si è sbloccato.

Perché come ti ripeto spesso, le emozioni (soprattutto quelle spiacevoli) non sono qualcosa da eliminare, ma da comprendere nel prezioso messaggio che ti stanno portando e da usare al tuo servizio, per portarti fuori dal blocco.

👉In questa settimana Giorgio ha:
1. sostenuto la prima parte di un importante esame di stato
2. un colloquio per un nuovo lavoro.

🎯Risultato? Ha passato la prova con un punteggio più alto delle sue aspettative e ha ottenuto il lavoro.


❌ Tecniche magiche? No, non è magia.

dott.ssa elena formica

cosa ha fatto allora giorgio nel percorso insieme?

1️⃣ Ha trovato i suoi valori chiave ed è diventato consapevole dell’importanza che ha per la sua vita: il poter scegliere e il sentirsi autonomo, capace di stabilire le sue regole

2️⃣ Si è visto davvero e si è riconosciuto di poter essere responsabile verso sé stesso nel mettersi in gioco, non per il risultato ma per il processo.

3️⃣ Sentendo tutte le sue emozioni, chiedendosi ciò che voleva per sé e da sé stesso, ha creato attivamente delle alternative (senza aspettare che gli piovessero dal cielo)

Questo gli ha permesso di arrivare in sessione oggi e di condividere un prezioso insight, frutto del lavoro fatto insieme.

E cioè…

💥 Che la barriera più grande che ci trattiene dal realizzarci spesso siamo noi per primi a mettercela e si abbatte solo quando si è disposti ad accettarsi per quelli che siamo, umani, imperfetti, costantemente emozionati.

💥 Che solo quando ti riconosci libero di auto-determinarti, allora puoi uscire dall’imbuto e immaginare, individuare, e poi provare a percorrere, le strade alternative che ancora non vedevi.

💥 Che il coraggio si trova solo quando ti dici che sì, hai paura, e scegli di concederti la possibilità di vedere che succede se la tieni con te un minuto di più, fino a entrare nell’azione.


Per dirla in gergo tecnico, si è accorto dei “bias di mindset” che lo tenevano immobile in una vita in loop, sempre uguale a sé stessa.

Per iniziare a uscirne, il primo passo è stato scovare tutte quelle voci interne, quelle credenze che vanno a costituire i nostri “filtri con cui guardiamo il mondo”, a cui crediamo ciecamente, senza metterle mai in discussione.

Questi filtri non fanno altro che tenerci bloccati esattamente dove siamo, immobilizzati e atterriti da quello che potremmo ottenere da noi stessi e dalla nostra vita se solo ci dessimo la possibilità di PROVARE.

SONO GLI STESSI CHE CI IMPEDISCONO DIVEDERE L'OPPRTUNITA' OLTRE AI VINCOLI NELLE SITUAZIONI CHE VIVIAMO QUOTIDIANAMENTE.

il mio tip pratico per te

Se anche tu ti senti bloccata in una strada senza uscita, prova a fare questo – chiediti:

👉 Quali sono i reali vincoli ESPLICITI della situazione che sto vivendo e quali sono invece le opportunità IMPLICITE, nascoste dietro ai vincoli, che non vedo, cioè l’invisibile di cui non mi sto accorgendo?

E’ spesso lì che si nasconde un POTENZIALE INESPLORATO che hai già in te e che può fare la differenza nella qualità della tua vita.

Se vuoi il mio aiuto per riuscire a vedere l’invisibile e far sì che questo porti risultati concreti nella tua vita come per Giorgio, clicca sul bottone qui sotto per richiedere la tua chiamata conoscitiva gratuita di 30 minuti.

Ho ancora 4 POSTI DISPONIBILI per Settembre e se dalla chiamata valuteremo di poter lavorare insieme, avrai la possibilità di ricevere da subito un prezioso bonus-training esclusivo.