Accontentarsi? No grazie!

accontentarsi

“Accontentarsi in amore? No grazie, non fa più per me! adesso scelgo di essere felice”



Quando finisce una storia d’amore, ci ritroviamo con il cuore spezzato e la testa piena di dubbi.

Frasi come “Cosa avrò fatto per meritarmi tutto questo? Sono un fallimento, non sono stata capace di tenermi nemmeno questa relazione!” risuonano dentro in modo potente e avvolgono tutto in una nube nera. facendoci vedere la felicità come un lontano miraggio ormai irraggiungibile.

Erano esattamente queste le parole che si diceva T.M.L. (ho abbreviato il suo nome per rispettare la sua privacy) quando mi ha contattata per entrare nel mio Percorso “10 Settimane Per Ripartire Da Te”.

In questo articolo ti riporto le parole della sua intervista di fine percorso, cosi che tu possa sentire direttamente da lei quali sono stati i passi chiave che le hanno permesso di riemergere dal dolore della fine della sua relazione e come ha smesso di accontentarsi, scegliendo di mettere la sua felicità al centro delle sue scelte.
Leggi le sue parole e fatti ispirare dalla sua POTENZA!

Quale situazione ti ha spinto a scegliere a decidere di iniziare il percorso?


TML: «Non ero felice della mia situazione sentimentale. Avevo vissuto una terribile delusione e mi sentivo di avere fallito completamente in quel campo della mia vita. Pensavo di non avere più possibilità di essere felice.»

Cosa hai scoperto di te che prima non sapevi?


TML: «Non mi ero mai data la possibilità di essere triste, di essere fragile. Non mi ero mai data del tempo per riprendermi. Pensavo di dover dimostrare al mondo e a me stessa di potercela fare sempre e comunque da sola.

Questo percorso mi ha insegnato ad amarmi di più. A rispettare me e miei desideri. Mi ha insegnato a mettere me stessa al centro delle mie scelte prima di chiunque altro.

E mi ha insegnato anche a credere di più in me stessa e a concedermi il tempo di essere triste, perché la tristezza serve a migliorarsi e porta con sè un cambiamento.»

Su quale aspetto ti senti più sbloccata dopo il Percorso?


TML: «Credo di più in me stessa e sono consapevole di quello che voglio da una relazione. Non ho più intenzione di accontentarmi o di fare di tutto per rendere felici gli altri. La prima a dover essere felice sono io.»

Cosa ti è piaciuto o hai apprezzato del Percorso fatto insieme?


TML: «L’onesta di Elena, in primis. Ho apprezzato tanto la possibilità di potermi aprire senza mai sentirmi giudicata. Di poter parlare liberamente e anche piangere a dirotto se necessario.

È stato un percorso catartico per me! Mi sento di essere cresciuta e cambiata in meglio. Sono consapevole di quello che voglio e di ciò che devo cambiare.»

Come stai adesso e cosa senti di esserti “portata a casa” per te grazie al lavoro fatto?


TML: «Adesso sto molto meglio: sono felice! Mi sento anche di aver ritrovato una me stessa cresciuta e più consapevole. So meglio cosa voglio.»

Cosa è cambiato concretamente nelle tue relazioni e nel tuo lavoro?


TML: «Molto… Provo a mettere me stessa e la mia felicità al centro delle mie scelte e a non sentirmi più in colpa per questo. Provo a chiedermi cosa voglio davvero prima di buttarmi in una nuova storia e a chiedermi se sto ricevendo quello che mi aspetto.

Provo a dire le cose apertamente e a chiedere invece di sentirmi delusa. Mi sembra di essere la versione migliore di me stessa!»

Quindi, cosa accade nel percorso che facciamo insieme e cosa puoi imparare dall’esperienza di questa Meraviglia:


T. in 10 Settimane con il mio Percorso è uscita dalla fine di una relazione in cui non era felice e ha ritrovato forza e risorse per mettersi al centro della sua vita.

Quando tutto il giorno salvi vite per professione (è un medico specializzato e opera bambini in Olanda), ti costruisci una corazza da wonder woman, da donna che non deve – che non può! – chiedere mai.

Finisce però che questa corazza la indossi h24 e questo ti impedisce di stare realmente in contatto con tutte le tue emozioni e con i tuoi bisogni, che rischiano di passare lentamente in secondo piano.

Passo dopo passo, nel Percorso T. si è presa il tempo per conoscersi e imparare ad amarsi, con enormi benefici per sé e per il suo benessere.

1) È passata dall’aspettare di essere AMATA E RICONOSCIUTA dagli altri per poter darsi VALORE, a focalizzarsi su quanto è capace di AMARE, PRIMA DI TUTTO SÉ STESSA!

2) Adesso SA quanto VALE, sa quello che VUOLE DA UNA RELAZIONE e NON HA PIÙ INTENZIONE DI ACCONTENTARSI!

3) Ha SMESSO DI RIMUGINARE ore sulle reali intenzioni dell’altro, per poi rimanere intrappolata nella delusione e nel silenzio;

4) Ha imparato a mettere sé stessa al centro delle sue scelte, senza accontentarsi e senza SENTIRSI IN COLPA;

5) Ha imparato a dire le cose APERTAMENTE e in modo AUTENTICO, al lavoro e nelle sue relazioni.

Oggi si sente la migliore versione di sé e io sono fiera della trasformazione che ha fatto e onorata di averla accompagnata in questo processo!

Cosa posso fare per te:


Posso accompagnare anche te a uscire da una relazione che ti ha lasciato a pezzi e rimetterti in piedi, cosi che tu possa smettere di accontentarsi e iniziare a costruire la relazione di valore che ti meriti.

Il tuo prossimo passo è richiedere la chiamata conoscitiva gratuita di 30 minuti con me.

Durante la chiamata  ci conosciamo di persona, analizziamo insieme la tua situazione e – se valuterò di poter lavorare con te – ti darò tutti le info e i dettagli che ti servono per accedere al Percorso!

COME FARE PER RICHIEDERE LA TUA CHIAMATA?

TI BASTA CLICCARE QUI SOTTO!