la fine di una relazione

 

Come si fa a gestire la fine di una relazione, cambiare lavoro e tornare a stare bene da soli?

La fine di una relazione è un momento che può mettere a dura prova: sono tante le domande che possono attraversarti il cuore e lasciarti dubbiosa, in ansia sul tuo futuro e sulla possibilità di tornare ad amare, tornare ad essere amata.

Quello che so è che può anche essere l’occasione di una svolta di vita importante, forse quella che aspettavi da tempo.

Ne parliamo oggi insieme a Federica, una meravigliosa giovane donna, già senior consultant presso una grande multinazionale, che ha da poco concluso la sua esperienza nel mio Percorso “10 Settimane Per Ripartire Da Te”.

La fine di una relazione: come ti aiuto a gestirla nel Percorso

In questa intervista Federica racconta quali sono stati i passi chiave per tornare a sentirsi stabile sulle sue gambe e capace di trasformare la sua vita dall’interno, libera da giudizi e condizionamenti.

In poco tempo il Percorso e il lavoro che abbiamo fatto insieme l’ha portata a sentire di poter arrivare a conquistare tutto ciò che desiderava per la sua evoluzione!

Puoi ascoltare direttamente le sue parole nel video qui sotto oppure, se ti va di continuare a leggere, puoi proseguire dopo il video!

Che situazione stava vivendo Federica?

Quando ci siamo sentite per la prima volta nella call gratuita di 30 minuti, Federica mi ha raccontato che si sentiva bloccata, insoddisfatta e aveva bisogno di fare chiarezza su ciò che voleva dalla vita sia personale che professionale.

Mi è da subito apparsa come una ragazza determinata e piena di risorse: sapeva che era arrivato il momento di scrivere una nuova pagina della sua vita, ma al tempo stesso era anche spaventata.

Come non comprenderla? Come spesso accade alla fine di una relazione, oltre all’elaborazione di ciò che è stato, rimangono da gestire degli aspetti pratici che possono diventare l’innesco di ulteriori discussioni, recriminazioni e colpi bassi…

Il tutto condito dalla necessità di essere sul pezzo a lavoro e trovare un nuovo assetto alla propria vita!  

Per questo, prima di voltare pagina e guardare avanti, voleva sentirsi sicura di sè sia per comprendere come gestire al meglio questo momento, ma anche per arrivare a sciogliere una volta per tutte quei nodi che la tenevano in stallo in un contesto di vita che non la rendeva completamente felice.

Come abbiamo lavorato insieme?

Nel lavoro che abbiamo fatto insieme, Federica ha scoperto quanto può essere facile cadere nella trappola di aggrapparsi agli altri per paura di rimanere da soli, ma anche che può essere paradossalmente comodo lasciare che gli altri si aggrappino a noi.

Nella prima parte del Percorso ci siamo soffermate a fare un’analisi della sua vita a 360°, un passaggio fondamentale per prendere consapevolezza di quello che non funziona più e che non ti porta a raggiungere i risultati che desideri.

In questo modo, Federica ha potuto unire i puntini e accorgersi che l’abitudine ad accontentarsi nella sfera privata stava avendo conseguenze importanti anche nella sfera professionale: si ritrovava immersa in una posizione lavorativa che non le portava soddisfazione economica e non le permetteva di crescere e diventare la professionista che desiderava essere.

Una volta diventata consapevole di ciò che le stava accadendo, l’ho aiutata a costruire i passaggi strategici per portarsi verso la realizzazione dei suoi desideri: questo è ciò che le persone che seguono apprezzano di più del mio Percorso ed è anche ciò che lo rende diverso da tutti gli altri.

Non restiamo intrappolate in fantasiose interpretazioni ma ci dedichiamo con un approccio pratico, ma non superficiale, a rendere concreto il cambiamento che tu vuoi per te. 

Il Percorso ha funzionato?

Oggi Federica è tornata a sorridere e a sentirsi libera dai condizionamenti, di nuovo padrona di sè: questo è quello che ha raggiunto durante le 10 Settimane insieme. Stare da sola non la spaventa più, anzi!

Ha smesso di giudicarsi e riesce pienamente a godere della sua compagnia. Ha trovato la forza e il coraggio per cambiare città e lavoro, accedendo a un ruolo importante in una multinazionale.

Si sente libera e leggera, ha fatto nuove importanti amicizie con cui condivide la passione per i viaggi e si è concessa del tempo per esplorare il mondo, come desiderava fare da tanto tempo…decidendo lei l’itinerario giorno dopo giorno. In poche parole…Si sente viva, sa esattamente cosa vuole dalla vita e come viverla al meglio! Io sono fiera di lei e onorata di essere stata scelta come guida e testimone della sua rifioritura!

Stai cercando anche tu questa trasformazione nella tua vita, ma non sai come fare?

Puoi dare uno sguardo ai miei contenuti su Instagram (mi trovi come @laformicapsicologa), ma se vuoi mettere davvero le mani in pasta e darti il permesso di riprenderti la tua vita, il mio consiglio è quello di compilare il form che serve per richiedere la tua Chiamata conoscitiva gratuita di 30 minuti. Clicca sul bottone che trovi qui sotto.

Una volta ricevute le tue risposte alle domande che trovi nel form, ti contatterò per fissare il momento migliore per sentirci. Durante la call faremo un’analisi dettagliata della tua situazione, valuterò se possiamo essere una buona squadra di lavoro e ti darò tutte le informazioni necessarie per decidere in autonomia se il Percorso è quello che ti serve in questo momento.

Elena Formica

PSICOTERAPEUTA DELLA GESTALT

Sentire, Pensare e Agire sono i tre pilastri della mia vita, professionale e personale.

Non offro risposte pre-confezionate, sono una ninja delle domande. Ti accompagno a mettere in pratica quello che gli altri ti spiegano in teoria. Dal 2015 ho aiutato più di 100 persone a liberarsi dal peso dell’ansia e a tornare padrone della propria vita con il mio Percorso di psicoterapia “10 Settimane Per Ripartire Da Te”.

Articoli recenti

Perfezionismo: come andare avanti senza farsi bloccare dall’ansia

Perfezionismo: come andare avanti senza farsi bloccare dall’ansia

Il perfezionismo può essere un'arma a doppio taglio: può spingerti verso l'eccellenza ma, allo stesso tempo, può portare a stress e ansia travolgenti. Imparare a gestire il tuo perfezionismo e usarlo a tuo vantaggio è un'abilità importante da sviluppare: con un...

Buoni propositi: scriverli non ti servirà a niente

Buoni propositi: scriverli non ti servirà a niente

La lista dei buoni propositi...chi è che non l'ha fatta almeno una volta nella sua vita?   Ti senti pronta a fare un salto nel nuovo anno più leggera, libera finalmente da quei pesi che ti sei portata dietro per tutto l'anno procedente...apri l'agenda nuova...

21 modi per sopravvivere al tuo Natale in famiglia

21 modi per sopravvivere al tuo Natale in famiglia

Il periodo natale: tanta gioia si... ma anche tanto stress. Che tu lo ami, o che semplicemente lo tolleri, il periodo delle vacanze di Natale arriva ogni anno puntuale. Insieme a lui, arrivano anche delle tappe che sembrano obbligate. I pranzi in famiglia, i ritorni a...